menu
Invalidità Civile
 

Breve descrizione dell’Invalidità civile

Breve descrizione dell’Invalidità civileL’invalidità civile spetta a tutti quei soggetti che a causa delle loro menomazioni fisiche e di tutte le patologie di cui sono affetti, la Legge e l’art. 38 della nostra Costituzione, riconosce loro delle prestazioni assistenziali a prescindere dallo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa.
Le prestazioni assistenziali riconosciute agli invalidi civili sono le seguenti:
 
  • invalidita’ civile parziale o assegno mensile di assistenza, percentuale per il suo riconoscimento dal 74% al 99%;
 
  • pensione d’inabilità civile, percentuale per il suo riconoscimento 100%;
 
  • indennità di accompagnamento spetta ai soggetti a cui sia stata accertata una inabilità totale per affezioni fisiche o psichiche e che si trovino nella impossibilità di deambulare senza l'aiuto permanente di un accompagnatore o, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita, abbisognano di una assistenza continua; 
 
  • indennità di frequenza, spetta ai minori di anni 18 con difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni della propria età ovvero ipoacusia che determina una perdita uditiva superiore ai 60 decibel nell’orecchio migliore nelle frequenze di 500, 1000, 2000 hertz;