menu
Invalidità Civile
 

Aggiornate le agevolazioni telefoniche per sordi, ciechi totali e parziali

22/03/2017

Aggiornate le agevolazioni telefoniche per sordi, ciechi totali e parzialiDopo 10 anni, era il lontano 2007, l'Autorità per la Garanzie nelle Comunicazioni, meglio nota come AGCOM, ha provveduto ad aggiornare le agevolazioni in favore dei sordi, ciechi totali e ciechi parziali relativamente alle offerte di telefonia fissa, mobile e l'accesso ad internet.
La superiore delibera resa dall'AGCOM per la prima volta estende la platea dei beneficiari includendo anche i ciechi parziali.
Le agevolazioni prevedono:

  • per i sordi i ciechi totali e parziali l'abbattimento del costo del 50% del canone mensile per tutte le offerte di telefonia fissa comprensive dei servizi internet; la riduzione del 50% della telefonia fissa è estesa anche nei confronti del nucleo familiare di cui fa parte il disabile sensoriale;
  • costo sostenibile per la telefonia mobile non superiore del 50% del miglior prezzo praticato dall’operatore unitamente ad un congruo volume di traffico purchè non risulti maggiore del 50% rispetto alle altre offerte vigenti a parità di volume di traffico dati;
  • i soggetti affetti da sordità sono esonerati dal pagamento del canone di abbonamento relativo alla linea fissa;
  • per la telefonia mobile traffico non inferiore a 20 Gb e 50 sms gratuiti giornalieri per i sordi;
  • per i ciechi totali o parziali l'offerta mobile attiene a 2.000 minuti di traffico voce gratuiti ed un volume di traffico dati non inferiore a 10 Gb. 
Le nuove offerte saranno rese disponibili agli aventi diritto entro 120 giorni dall’entrata in vigore della delibera. Dopo i primi sei mesi, l’Autorità valuterà la possibilità di estendere le agevolazioni anche ad altre categorie di disabili.

Comunicato stampa AGCOM del 30.01.2017
https://www.agcom.it/documents/10179/6758525/Comunicato+stampa+30-01-2017/ec1005aa-d5a4-488a-b524-070e28c10dfa?version=1.1