menu
Invalidità Civile
 

Assegno di cura per anziani non autosufficienti

03/03/2018

Assegno di cura per anziani non autosufficientiL'assegno di cura è un aiuto economico di pertinenza comunale rivolto agli anziani non autosufficienti ovvero non capaci di compiere i singoli atti che compongono il vivere quotidiano per promuovere l'assistenza presso il domicilio del disabile.
Questo contributo economico mensile viene erogato in favore delle famiglie ed in alternativa a soggetti che si prendono cura dell'anziano non autosufficiente presso il domicilio di quest'ultimo evitando il ricovero del soggetto bisognoso di cure in strutture sanitarie residenziali.
La misura del superiore assegno viene determinata:
in relazione alla situazione reddituale comprovata dall'ISEE;
dalla tipologia di assistenza, attestata da un medico o dagli operatori dei servizi sociali;
dalla presenza di patologie ascrivibili a severi disturbi comportamentali ovvero demenza o Alzheimer, etc.;
dalla necessità di ricorrere a badanti.
L'assegno di cura e' una prestazione assistenziale a carattere economico a carico dei Comuni di appartenenza del richiedente il cui stanziamento e' correlato alle risorse finanziarie ad esso destinate.
Pertanto, per tutte le informazioni sulla modalità di fruizione, durata e ricezione del summenzionato contributo economico occorre rivolgersi presso gli assistenti sociali zonali o presso l'Ufficio per le Relazione con il Pubblico (U.R.P.) del proprio Comune di residenza.
L'assegno di cura risulta essere compatibile e cumulabile con l'indennità di accompagnamento.