menu
Invalidità Civile
 

Il limite di reddito per accedere alla pensione d’inabilità si calcola al netto degli oneri deducibili

Il limite di reddito per accedere alla pensione d’inabilità si calcola al netto degli oneri deducibiliLa pronuncia di Cassazione n. 21529/2016, avuto riguardo al limite di reddito per accedere alla pensione d'inabilità civile (https://www.invaliditacivile.com/invalidita-civile/invalidita-civile-1/pensione-dinabilita-civile-2), stabilisce che il calcolo attiene alla base imponibile I.R.P.E.F. al netto degli oneri deducibili indicati nell'art. 10 del T.U.I.R.(http://www.altalex.com/documents/leggi/2014/12/10/tuir-titolo-i-capo-i-imposta-reddito-persone-fisiche-disposizioni-generali).
Inoltre, per l'art. 12, comma 2°, della L.n.118/1971 al reddito assoggetabile ai fini IRPEF non devono essere computati, sia gli assegni familiari, sia i redditi di abitazione.

Cassazione, sentenza n. 21529/2016
http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20161025/snciv@sL0@a2016@n21529@tS.clean.pdf